aprile 06, 2018 - Ssangyong

Milano Design Week SsangYong al MUDEC con due personalizzazioni scelte grazie al contest “Tivoli Design Takeover”


Due edizioni speciali di Tivoli personalizzate dai giovani talenti del design. È quanto mostrerà SsangYong durante la settimana del Fuorisalone di Milano, con una importante iniziativa organizzata in collaborazione con SPD Scuola Politecnica di Design di Milano.

Il contest “Tivoli Design Takeover” eleggerà infatti, tra i 23 studenti internazionali del Master in Transportation and Car Design, i due che avranno realizzato le migliori personalizzazioni di Tivoli, il modello in gamma SsangYong dalla personalità “urban”, “pop” e “joyful”.

Le due personalizzazioni vincitrici del contest verranno realizzate in wrapping e mostrate - in anteprima - al MUDEC per tutta la durata della Design Week e successivamente prodotte per la commercializzazione. La premiazione dei due studenti vincitori, scelti da una giuria tecnica composta da esperti di auto e di design, si terrà martedì 17 aprile alle ore 18 presso la Scuola Politecnica di Design e assegnerà ai due vincitori due borse di studio finanziate da SsangYong Motor Italia.

Il progetto, promosso dalla Casa coreana con il supporto di Kube Libre, ha l’obiettivo di stimolare l’interpretazione da parte di un pubblico giovane e attento alle nuove tendenze, della personalità di Tivoli, il modello della line up che si rivolge proprio ad un pubblico giovane, dinamico e in cerca di modelli dal DNA inconfondibile e dal carattere distintivo. Agli studenti è stato chiesto di proporre progetti di personalizzazione esterna del veicolo in chiave contemporanea e che strizzino l’occhio all’indole di un’auto dall’animo vivace, pop e scanzonato.

Due ulteriori personalizzazioni in arrivo dunque, che si muovono all’interno di un’offerta al pubblico, per quanto riguarda la nuova Tivoli, già piuttosto variegata: sette versioni (Start, Easy, Go, Be, Be Visual, Be Cool e Be Visual Cool) che consentono una amplissima possibilità di scelta di un urban crossover in grado di adattarsi a gusti ed esigenze diverse trasformandosi in una vera espressione della originalità.

Design, stile, modernità sono solo alcuni dei tratti distintivi di un’auto – già molto apprezzata dal mercato italiano - che dal 2015 contribuisce ad un importante riposizionamento del brand SsangYong.

“Questa prestigiosa collaborazione con la Scuola Politecnica di Design di Milano ci rende particolarmente orgogliosi, sostiene Mario Verna, Direttore Generale di SsangYong Motor Italia (SYMI). È un’iniziativa che si allinea perfettamente ad un modello la cui impronta rispecchia ambizioni e gusti di un target giovane e attento alla modernità, alle tecnologie e naturalmente a linee mai banali e che richiamino personalità spiccata e carattere deciso. L’introduzione di modelli dal design accattivante, sofisticato, eclettico come Tivoli sta contribuendo in modo importante al progetto di affermazione del brand SsangYong presso nuovi target e alla riconoscibilità del marchio. La commercializzazione delle due personalizzazioni che vinceranno rientra nel solco di un percorso in piena fase di maturazione”.

“L’interpretazione degli studenti mi ha sorpreso per la ricchezza e l’attualità delle ispirazioni provenienti dal mondo della grafica, del digitale, dell’active wear - sostiene Michele Leonello, Docente di SPD Scuola Politecnica di Design di Milano. Ma anche per l’attenzione ai volumi e ai trattamenti della Tivoli che sono valorizzati da tutte le proposte creative. Per un giovane car designer poter vedere realizzato e toccare con mano il risultato del proprio lavoro su un modello rivolto ai propri coetanei sarà un’esperienza senz’altro entusiasmante.


Ti potrebbe interessare anche


ottobre 05, 2017 - Gruppo Koelliker

Automotive Corporate